Il Sole Dentro

Blog di informazione e approfondimento con notizie dall'Italia e dal mondo

Categoria: Salute

Salute, le regole del decreto Io resto a casa contro il coronavirus

A tutela della salute dei cittadini, e per spezzare la catena del contagio da coronavirus, il Governo italiano, con un provvedimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha varato il decreto ‘Io resto a casa’ che impone regole e norme da rispettare, fino alla data del 3 aprile del 2020, su tutto il territorio italiano.

Rimani a casa se hai più di 37,5 gradi di febbre

Nel dettaglio, tra le disposizioni c’è quella per cui il Governo italiano raccomanda fortemente di rimanere a casa a tutti coloro che hanno più di 37,5 gradi di febbre. Così come deve tassativamente rimanere a casa chi è in quarantena.

Io resto a casa impone inoltre tante sospensioni, sempre fino al 3 aprile del 2020, salvo proroghe, ovverosia lo stop a manifestazioni e competizioni sportive su tutto il territorio nazionale. Ma c’è una deroga per gli eventi internazionali da svolgersi comunque a porte chiuse.

Spostamenti persone fisiche, stop fino al 3 aprile se non necessario ed urgente

Il decreto impone pure lo stop ad assembramenti di persone in luoghi aperti al pubblico ed in luoghi pubblici. Lo sport all’aperto è ammesso ma solo mantenendo la distanza di sicurezza che, in particolare, è fissata in un metro tra le persone.

Io resto a casa impone anche una pesante stretta sugli spostamenti delle persone fisiche che sono vietati se non c’è motivo di salute, situazione di necessità o di esigenza lavorativa. Lo spostamento delle merci, invece, potrà continuare regolarmente.

Niente palestre e piscine, chiusi pure gli impianti sciistici

Chiuse fino al 3 aprile del 2020 pure le scuole, le università, gli asili e, tra l’altro, pure gli impianti sciistici. Così come c’è lo stop a funerali, cerimonie civili e religiose. Infine, fino al 3 aprile del 2020 in tutta Italia resteranno chiuse pure le palestre, le piscine, i centri sociali, i centri sportivi, i centri ed i circoli ricreativi, ed i centri termali.  

Rimedi per il mal di testa: come far passare il mal di testa in modo naturale

Il mal di testa è un fenomeno doloroso che riguarda un numero sempre più elevato di persone. Spesso ci colpisce da ragazzini, a circa 10 anni, e non ci molla più per tutta la vita, spesso invece colpisce le donne in gravidanza sparendo non appena gli ormoni hanno finito di fare l’Hulla Hop nel nostro organismo. Capiamo meglio alcuni rimedi per il mal di testa, anche naturali. Continue reading

Osteopatia: cosa cura e come funziona?

L’osteopata è una figura ancora non riconosciuta ufficialmente come professione sanitaria con sommo disappunto da parte di chi si serve regolarmente dell’osteopata per alleviare con successo i propri fenomeni dolori che, talvolta, si manifestano.
Le manifestazioni dolorose che l’osteopata tratta, mediante manipolazioni corporee osteo-articolari e viscerali volte ad aiutare il proprio corpo ed il proprio organismo ad intraprendere un’azione di auto guarigione evitando al paziente di assumere farmaci. Continue reading

© 2020 Il Sole Dentro

Theme by Anders NorenUp ↑